Acconciature di tendenza dell’A/I 2015-2016

Come si portano i capelli per l’Autunno Inverno 2015/16? Le tendenze beauty viste alle sfilate vogliono due evergreen come la coda e lo chignon rivisitati in chiave chic, ma anche la conferma del wet look e il ritorno di onde ben definite per i capelli lunghi.

LA CODA

Sfoggiata spesso dalle star tra street style e red carpet, la coda dell’Autunno Inverno 2015/16 si reinventa in versione decisamente elegante. La più spettacolare è quella vista alla sfilata di Prada: i capelli sono legati in una coda molto alta e tiratissima, le lunghezze sono cotonate per creare volume e fissate da un lato sopra l’orecchio con forcine e fermagli brillanti.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (2)
Roccobarocco invece propone capelli pettinati all’indietro e leggermente ondulati, legati a media altezza da un elastico ben stretto.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (3)Vediamo invece la coda secondo Dior: i capelli sono lunghissimi e perfettamente lisci, la coda è legata di lato sotto l’orecchio e l’elastico è nascosto da una sottile ciocca di capelli.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (1)

LO CHIGNON

Dai red carpet alle sfilate, anche lo chignon è hairstyle glamour che non passa mai di moda. Noto per la sua praticità, per l’Autunno Inverno 2015/16 viene rinnovato in una versione più complessa e articolata per un look pratico e moderno.
Bottega Veneta fa portare in passerella i capelli raccolti in un semplice chignon annodato sulla nuca.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (2)
Secondo Stella Jean invece, i capelli devono essere ondulati e raccolti in uno chignon a nodo (con o senza frangia), molto chic e moderno.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (1)
IL WET LOOK

Una delle tendenze capelli più viste nelle sfilate Autunno-Inverno 2015/2016 di New York è il wet look, sia in versione basic con i capelli semplicemente pettinati all’indietro, sia per realizzare acconciature più elaborate con onde e fermagli.
August Getty ha proposto un effetto wet accentuanto, lasciando evidente la divisione dei capelli in tante ciocche sottili.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (3)
Diesel Black Gold e Suno invece portano in passerella un wet look enfatizzato da un’onda che parte dalla fronte e confluisce nella coda per il primo, e fissa una coda ripiegata con fermaglio a barra per il secondo.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (4)Secondo Oscar de la Renta il wet look può rendere attuale la pettinatura a ‘banana’.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (2)

LE ONDE

Per i capelli medi e lunghi, una delle tendenze styling dell’Autunno Inverno 2015/16 sono le Hollywood waves, ovvero le onde in stile hollywoodiano. In base alla consistenza dei capelli (e alla loro lunghezza) il risultato sarà diverso, l’importante è fare pratica con bigodini e ferro arricciacapelli, e mantenere il mood da red carpet.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (2)Esempi? Blumarine e Blugirl propongono capelli lunghi portati sciolti in onde strette e ben definite mentre Max Mara fa sfilare capelli con onde che danno forma al fake bob.

acconciature-di-tendenza-a-i-2015-2016 (2)
Siete indecise su quale acconciatura scegliere? Scegliete lo stile naturale e andate sul sicuro!