Tagli di capelli lunghi per donare

Tagli di capelli lunghi per donare

volume e movimento

I capelli lunghi conferiscono grande femminilità a chi li porta e possono essere davvero una preziosa cornice per il volto.

Specialmente se si considera che, con qualche piccolo accorgimento, possono avere volume e movimento anche sulle lunghezze.

Tagli scalati o asimmetrici, riga di lato, frange o ciuffi laterali, infatti, possono vivacizzare l’hairstyle e dare carattere al look.

Se lo scopo è dare volume ai tagli di capelli lunghi,

una buona idea è puntare su un taglio scalato, purché sia graduale e non troppo profondo. La scalatura alleggerisce la capigliatura e da forma alle lunghezze, ma non aggiunge materia quindi è importante fare attenzione a non “svuotare” troppo le punte. Di contro, le ciocche più corte e leggere permettono di mantenere un po’ di volume alle radici.

Da evitare, invece, il taglio sfilato: tagliando in obliquo, interviene proprio per sfoltire i capelli e alleggerire i volumi.

Per mantenere il volume alle radici, anche la posizione della scriminatura è strategica: per i tagli di capelli lunghi è preferibile portare la riga di lato. Per enfatizzare il volume alle radici, una buona strategia beauty è asciugare la chioma portando la riga dalla parte opposta, e pettinare i capelli nel verso giusto una volta che sono asciutti.

Se si vuole dare movimento ai tagli di capelli lunghi, invece, meglio optare per ciuffi e frange.

Un ciuffo laterale più o meno lungo, ma abbastanza folto, crea un andamento verticale che slancia la figura (da evitare se il viso è particolarmente snello e allungato) e completa il taglio.

La frangia, invece, si può portare piena e compatta oppure aperta sulla fronte, in ogni caso è un buon modo per movimentare il taglio.

In entrambi i casi, però, bisogna tener presente che si tratta di elementi che tolgono materia alle lunghezze proprio nella zona frontale, la più evidente.